Tris doveva essere e tris è stato: basta un gol di Douglas per espugnare Filottrano

FILOTTRANO – Terza vittoria consecutiva per i ferrai che sbancano il San Giobbe di Filottrano. La squadra della locomotiva concreta, lucida, attenta e in inferiorità numerica per circa un tempo, ha sfoderato la spada e ha ribattuto colpo su colpo, rintuzzando gli attacchi di una Filottranese determinata. Dopo l’iniziale fase di studio, al 15′ i ragazzi di Fenucci vanno vicino al gol con Taddei al termine di una bella triangolazione. Sempre Taddei al 18′ in girata sfiora il palo a portiere battuto. Al 25′ i padroni di casa replicano con Carnevali, ma Bottaluscio para a terra. Ci prova anche Romansky al 31′ con palla a lato. Al 33′ la svolta al match: punizione di Rinaldi, tocco di Cericola per Douglas che in corsa lascia partire un fendente in diagonale a gonfiare la rete per il vantaggio biancoverde.
La Filottranese accusa il colpo senza riuscire ad imbastire azioni efficaci. Nella ripresa però partono forte i locali che al 48′ vanno anche in gol con Carnevali annullato per evidente posizione di fuorigioco. Di lì a poco al 55′ i ferrai restano in dieci per il doppio giallo a Ippoliti. Fenucci ridisegna la squadra con l’ingresso di Cucinella a rilevare Taddei autore di un’ottima prova. Tuttavia, sono i biancoverdi al 65′ ad avere l’opportunità buona con Masi che però calcia in bocca a Palmieri. Il forcing della Filottranese si va via via arrembante e da una mischia in area al 75′ Carnevali centra la traversa. Con passare dei minuti il fortino biancoverde regge, fino al primo minuto di recupero quando Romansky colpisce la traversa. Al triplice fischio l’esultanza della Stazione brava e anche (finalmente) fortunata.

Luca Morodo

TABELLINO FILOTTRANESE–OSIMO STAZIONE C.D. 0-1

FILOTTRANESE: Palmieri, Baccarini, Carnevali, Carboni, Bianchi, Rossini, Romanski, Corneli, Staffolani, Coppari (73′ Nitrati), Chiaraberta (60′ Strappini). All. Giuliodori.

OSIMO STAZIONE: Bottaluscio, Ippoliti, Rinaldi, Gigante, Candolfi, Testoni, Douglas, Masi (89′ Staffolani), Cavaliere (73′ Bassotti), Taddei (70′ Tereziu), Cericola (57′ Cucinella). All. Fenucci.

ARBITRO: Latuga di Pesaro.

RETI: 33′ Gyabaa Douglas.

NOTE: espulso Ippoliti al 55′ per somma di ammonizioni.