Vietato abbassare la guardia: sabato c’è OSCD-Portuali (ore 14,30)

OSIMO STAZIONE – “Non siamo diventati fenomeni e navighiamo ancora nel limbo della graduatoria. La sfida con i dorici è tra le più complicate, speriamo che lo diventi anche per loro”.

Ripartiamo dalle parole di mister Gianluca Fenucci, rilasciate e pubblicate al nostro ufficio stampa in settimana, per presentare la gara di sabato. Un impegno tosto, contro la seconda forza del campionato Portuali Ancona.

I ferrai arrivano a questo appuntamento casalingo forti di tre vittorie consecutive, di cui un paio conquistate proprio al Bernacchia. L’ultima invece, strappata sul campo della Filottranese, nonostante una lunga inferiorità numerica che avrebbe potuto rovinare i piani dei biancoverdi.

Di gruppo, di sofferenza e da grande squadra, l’Osimo Stazione Conero Dribbling è riuscita a prevalere e da queste, imprescindibili, virtù deve ripartire. La sfida con i Portuali, come ribadito da Fenucci, è tra quelle più impegnative della stagione. Capitan Cavaliere e compagni dovranno essere bravi a complicare la vita alla squadra guidata da mister Ceccarelli.

Facendo leva anche, anzi soprattutto, sul pubblico delle grandi occasioni, chiamato a riempire le tribune del Bernacchia ancora una volta per spingere i nostri ragazzi.

L’appuntamento è fissato alle ore 14.30, green pass alla mano e tanta voglia di caricare non possono mancare. Forza ferrai!