Osimo Stazione sconfitta a Barbara per 3-1

BARBARA – Niente da fare sul difficile campo di Barbara per l’Osimo Stazione. I ragazzi di mister Fenucci provano in tutti i modi a ricucire il doppio svantaggio, ma sono i padroni di casa a conquistare i tre punti in palio.

Una gara giocata a viso aperto da entrambe le squadre, sbloccata al 31’ da Capecci che sfrutta una ripartenza di Rossini. I ferrai si gettano in avanti, chiudendo gli avversari nella propria area ma la rete non arriva. Nel secondo tempo, gli uomini di mister Ciattaglia trovano quasi subito il raddoppio con il capitano Marco Carboni e, di nuovo, la reazione biancoverde è immediata. Stavolta, però, sortisce effetti: al 65’, su una punizione dalla trequarti di campo, Mazzocchini è lesto e insacca. Osimo Stazione inizia a crederci, alza il baricentro e sfiora anche il gol del pari in un paio di occasioni. La gioia, tuttavia, non arriva e a tempo scaduto, su calcio da fermo, è ancora Carboni a trovare la marcatura.

Finisce 3-1 per il Barbara.

BARBARA-OSIMO STAZIONE: 3-1

BARBARA: Minardi, Savelli, Tamburini, Sanviti, Cardinali, Guerra, Rossini, Sebastianelli, Capecci (78’ Palazzi), Carboni M., Sabbatini. All. Ciattaglia.

OSIMO STAZIONE: Bottaluscio, Cucinella (55’ Varoli) , Ippoliti, Gigante, Rinaldi, Gybaa (62’ Mazzocchini), Polenta, Staffolani (65’ Testoni), Taddei (55’ Tereziu), Cavaliere, Masi. All. Fenucci.

ARBITRO: Tasso di Macerata.

RETI: 31’ Capecci, 52’ Carboni M., 65’ Mazzocchini, 95’ Carboni M.