Una targa per ricordare Massimo “Zoff” Agostinelli a Marcelli: “Siete in buone mani!”

MARCELLI – In occasione del quarto anniversario della morte di Massimo Agostinelli, per tutti “Zoff” e papà del nostro caro Tommaso (giovane classe 2003 inserito nella rosa della prima squadra dell’Osimo Stazione Conero Dribbling con diverse presenze quest’anno), è stata inaugurata una targa commemorativa presso il campo sportivo di Marcelli. Ci hanno pensato le autorità comunali e sportive, tra cui il sindaco di Numana Gianluigi Tombolini, con l’intento di rendere il giusto tributo a un grande portiere, ma soprattutto a una grande persona.

I ragazzi ora potranno giocare “sorvegliati” dall’occhio attento di Massimo, pronto a parare qualsiasi problema, paura o tensione che, specialmente in questa tenera età, possono incontrare. E come dice la targa inaugurata nelle scorse ore: “Siete in buone mani!”, firmato Massimo, da parte degli amici di “Zoff”.