L’Osimo Stazione muove verso Ancona: c’è la sfida coi Portuali (ore 14.30)

OSIMO – Il campionato di Promozione si addentra nel quintultimo capitolo di una stagione lunga, divertente e vietata ai deboli di cuore. L’Osimo Stazione Conero Dribbling si prepara allora a disputare una delle trasferte più complicate dell’anno, quella sul campo dei Portuali Ancona. Si gioca sabato, alle ore 14.30, allo stadio Giuliani di Torrette.

I locali, guidati dal tecnico Stefano Ceccarelli, vantano uno score che non ha bisogno di ulteriori presentazioni: zero sconfitte davanti al proprio pubblico. I Portuali sono appunto imbattuti, facendo del fattore casalingo una delle loro più pericolose armi. Non a caso, capitan Savini e compagni occupano il secondo gradino della classifica, alle spalle solamente della leader Osimana.

La squadra allenata da mister Gianluca Fenucci è reduce dalla sconfitta immeritata della scorsa settimana, quando i biancoverdi avrebbero di certo meritato migliori fortune contro una Filottranese che si è dimostrata estremamente cinica. Ma è acqua passata. Ci sono ancora 5 partite da giocare, con l’obiettivo di fuggire dalla zona playout. I ferrai hanno ancora il destino nelle proprie mani e già da sabato possono dare un importante segnale al torneo. Non sarà facile, assolutamente, ma nemmeno impossibile.

Forza ragazzi!